Sette Cavalieri d'oro - Nicola Manzò Scrittore

Nicola Manzò
Scrittore
il mio spazio
Menù
Vai ai contenuti
I delitti del Barbiere II
Ecco l'attuale copertina del secondo episodio dei Delitti del Barbiere pubblicato dalla Tea Editrice-Milano nel 2015 con altra copertina.
Lo propongo a voi come il precedente nella versione cartacea ed in quella e-book. In versione singola e in cofanetto.

Sinossi

Firenze, 1478. Sette sculture d’oro, raffiguranti dei cavalieri, realizzate da mastro Corradini per ordine di Lorenzo De Medici, vengono rubate da due garzoni di bottega che verranno, dopo un lungo inseguimento, catturati ed impiccati. Uno dei due, però, un attimo prima di morire, avrà il tempo di lanciare una terribile maledizione che si perpetrerà nei secoli: i Sette Cavalieri d’oro saranno causa di sventura e morte per chi li possiede.
Napoli, 2008. Dopo varie ricerche e peripezie un ricco e misterioso collezionista riesce a mettere nuovamente insieme i sette cavalieri andati dispersi nei secoli, ma sembra che anche l’originaria e leggendaria maledizione di morte continui a sortire, inesorabile, il suo effetto. L’ultimo possessore di cui si hanno tracce fu il leggendario Masaniello capo della rivolta popolare di Napoli del 1647, anche lui morto tragicamente.
Saranno certamente delle incredibili coincidenze ma trovare queste sette opere d’arte costerà la vita di molte persone.
Intanto uno spietato serial killer sta seminando morte nella famiglia di un famoso architetto napoletano mentre la feroce e potentissima setta dei Cavalieri Neri delle due Sicilie, semina morte e minaccia addirittura l’ordine costituito.
Renzi ed i suoi amici napoletani saranno coinvolti nel vortice di una faccenda estremamente intricata e dai risvolti incredibili: tre casi da risolvere, apparentemente diversi tra loro, che li porteranno dal lago di Como fino dentro le viscere della città di Napoli e nei suoi segreti più profondi. Stragi e leggende di spettri, provenienti da un lontano passato, gireranno intorno alle millenarie realtà nascoste nel ventre dell’antica sirena Partenope.
Questa volta, però, il commissario ed i suoi amici si troveranno ad affrontare enormi pericoli che metteranno a serio rischio le loro stesse vite.
Torna ai contenuti